Brevetti

J Pack Srl è socio UNI, Ente Nazionale Italiano di Unificazione: un’associazione privata senza scopo di lucro riconosciuta dallo Stato e dall’Unione Europea che da quasi 100 anni elabora e pubblica norme tecniche volontarie (le norme UNI) in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario.

J Pack investe ogni anno risorse in ricerca e sviluppo. Questo impegno ha reso possibile ideare una linea di sigillatrici dotate di un sistema di movimentazione della campana totalmente elettrico. Grazie a questo innovativo sistema è possibile sigillare in Atmosfera Protettiva senza dover ricorrere all’aria compressa. Si tratta di una scelta rispettosa dell’ambiente e che permette un risparmio concreto in termini di manutenzione. Grazie all’elevato livello di personalizzazione, i nostri modelli TSS115-BG e TSS125-BG sono in grado di soddisfare le più svariate esigenze di confezionamento.

Le macchine J Pack TSS130 e TSS135 per il confezionamento in linea sono dotate dell’innovativo brevetto AutoSpeed (N 3456), interamente progettato e realizzato da J Pack con l’obiettivo di rendere le operazioni di sigillatura veloci e assolutamente affidabili. A differenza delle macchine tradizionali, che utilizzano un sistema di trasporto a catena e bacchette, il dispositivo JPack di caricamento, traslazione ed espulsione delle vaschette, applicato alla navetta di carico,trasporta automaticamente la vaschetta durante il ciclo, e permette di semplificare, velocizzare e rendere affidabile l’operazione di sigillatura. Selezionando il ciclo automatico si ha la possibilità di lavorare in continuo attraverso un sensore di presenza della vaschetta in carico, che permette l’alimentazione continuativa e rende la macchina veloce, costante e particolarmente produttiva a fronte di un investimento contenuto. Il brevetto J Pack ha come ulteriore punto di forza il ridotto ingombro della macchina rispetto alla categoria, dando la possibilità ai clienti di installarla anche all’interno di piccoli negozi e laboratori. L’automatizzazione e la precisione della sigillatura, garantita dal brevetto AutoSpeed, permettono un sensibile incremento nella qualità della saldatura, condizione fondamentale per una miglior conservazione e il prolungamento della vita utile del prodotto.

Infinity è un dispositivo brevettato, nato per rispondere alle esigenze di flessibilità del comparto del confezionamento alimentare professionale, assicurando la massima efficienza e produttività. Il sistema Infinity, con un unico stampo modulare, una sola macchina e un’unica bobina, permette in pochi secondi, di sigillare una vasta gamma di vaschette di diverse dimensioni, sia in cartoncino che in polipropilene. Questa speciale applicazione è perfetta per confezionare e mantenere freschi gli alimenti ed è particolarmente adatto ai banchi di gastronomia e supermercati.

UNI rappresenta l’Italia presso le organizzazioni di normazione europea (CEN) e mondiale (ISO) e organizza la partecipazione delle delegazioni nazionali ai lavori di normazione sovranazionale, con lo scopo di promuovere l’armonizzazione delle norme necessaria al funzionamento del mercato unico, sostenere e trasporre le peculiarità del modo di produrre italiano in specifiche tecniche che valorizzino l’esperienza e la tradizione produttiva nazionale.

UNI è presente con rappresentanti di elevata competenza negli organi tecnici CEN e ISO, con ruoli di conduzione dei lavori nei settori di importanza strategica per il Made in Italy, a tutela della posizione di leadership tecnica nazionale.

Scopo della normazione è contribuire al miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia del sistema socio-economico, fornendo gli strumenti di supporto all’innovazione tecnologica, alla competitività delle imprese, alla tutela dei consumatori e alla protezione dell’ambiente.

Fonte: UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione